banderaespana  banderainglaterra  bandera francia  banderaalemania  bandera italia

Arrivare a Oviedo

  1. L’aeroporto del Principato delle Asturie (OVD) si trova a 47 km da Oviedo: ci sono voli per/da Londra (Stansted), Parigi (Charles de Gaulle), Lisbona, Madrid, Barcellona, Maiorca, Malaga, Siviglia, Granada, Valencia, Alicante, Lanzarote e Tenerife. Altri aeroporti internazionali possono essere disponibili in funzione della stagione. Per ulteriori informazioni, visitare il sito http://aeropuertodeasturias.com/http://www.aena-aeropuertos.es/es/aeropuerto-asturias/index.html. Una volta in aeroporto, i mezzi di trasporto per raggiungere Oviedo città sono il taxi (circa 60€) oppure l’autobus, dalle 7h alle 23h. Il costo del tragitto è di 8€ e la durata di circa 45 minuti. Per ulteriori informazioni, visitare il sito .
  2. Un’altra possibilità consiste nell’arrivo all’aeroporto di Santander (si trova a 193 km da Oviedo) da/per Londra (Stansted), Bruxelles (Charleroi), Edimburgo, Dublino, Dusseldorf (Weeze), Milano (Bergamo) e Roma (Ciampino). Ci sono due autobus giornalieri verso Oviedo, con un tragitto di 3 ore e mezza e un costo di 13,50€. Un’ulteriore possibilità è andare a Santander centro, dove successivamente si potrebbe prendere un autobus fino a Oviedo. Per ulteriori informazioni, visitare il sito .
  3. Ci sono anche numerosi autobus da Madrid e da altre grandi città. Per ulteriori informazioni, visitare il sito .
  4. Si può anche arrivare in treno. Per ulteriori informazioni, visitare il sito .

Cercare un appartamento

La ricerca di un appartamento a Oviedo è a carico dell’interessato, dovendo occuparsene durante il soggiorno in città. Nonostante, se l’interessato inviasse un annuncio per cercare un alloggio al personale dell’Ufficio Relazioni Internazionali, la richiesta sarà affissa nei tabelloni del Conservatorio. Molti studenti internazionali cercano alloggio in questo modo, ma l’annuncio deve essere inoltrato quanto prima.

Si può cercare anche sui siti  http://www.idealista.com/pagina/portada, http://oviedo.loquo.com/es_esoppure http://www.easypiso.com/), oppure anche nei tabelloni dell’Università e del Conservatorio. Si consiglia espressamente di cercare un alloggio vicino al Conservatorio per evitare di dover prendere l’autobus tutti i giorni.

Studiare nel CONSMUPA

Una volta ammessi nel CONSMUPA attraverso un programma di scambio internazionale (ad esempio, Erasmus), bisogna contattare con l’Ufficio Relazioni Internazionali (Esta dirección de correo electrónico está siendo protegida contra los robots de spam. Necesita tener JavaScript habilitado para poder verlo.) che potrà agevolare le pratiche amministrative e risolvere le difficoltà che potessero presentarsi.

Si può anche chiedere un Mentor, che sarà uno studente del CONSMUPA, incaricato di raccogliere lo studente ospite all’aeroporto/stazione/fermata, oltre a fornire aiuto per trovare alloggio e dare sostegno nei primi giorni. A mo’ di scambio, lo studente ospite dovrà compilare il questionario di valutazione dello studente Mentor dopo uno o due mesi dal suo arrivo a Oviedo. Purtroppo, non è possibile garantire un Mentor, poiché dipende dalla disponibilità degli studenti del CONSMUPA.

Prima dell’arrivo a Oviedo, lo studente ospite dovrà contattare l’Ufficio Relazioni Internazionali e informare sulla data e ora del suo arrivo. Poi, si fisserà un appuntamento col personale dell’Ufficio Relazioni Internazionali nel Conservatorio. Il CONSMUPA consegnerà allo studente ospite la tessera di studente e il suo orario, e lo studente potrà consultare qualsiasi altra informazione. I documenti da presentare il giorno dell’appuntamento sono i seguenti:

  • Una foto formato passaporto
  • Carta d’identità / passaporto
  • Visto (se necessario)
  • La carta di copertura sanitaria

Contatto : Ufficio Relazioni Internazionali

Indirizzo: Conservatorio Superior de Música "Eduardo Martínez Torner" (CONSMUPA)

Oficina de Relaciones Internacionales

Pza. Corrada del Obispo s/n

33003 Oviedo

Spagna

Coordinatrice dell’Ufficio Relazioni Internazionali: Carmen Viejo Llaneza

E-mail : Esta dirección de correo electrónico está siendo protegida contra los robots de spam. Necesita tener JavaScript habilitado para poder verlo.

Telefono : +34-985-205-513

Fax : +34-985-203-720

Copertura sanitaria

Tutti gli studenti che partecipano al programma di scambio del CONSMUPA devono iscriversi all’Ufficio Relazioni Internazionali del Conservatorio al loro arrivo e presentare un documento di copertura sanitaria (ad esempio, la Tessera Sanitaria Europea). Per gli studenti extracomunitari il cui paese d’origine non dispone di nessun accordo di assicurazione sanitaria con la Spagna oppure in cui non è compresa la copertura sanitaria pubblica, è obbligatorio assumere un’assicurazione privata.

Gli studenti ospiti devono altrettanto assumere un’assicurazione per casi di incidenti e responsabilità civile.

Conoscenze linguistiche richieste

Lo spagnolo è usato in tutti i corsi pratici e teorici del CONSMUPA. Per gli studenti stranieri, alcuni corsi di strumento o di musica da camera possono essere tenuti in inglese, con il consenso del docente.

Il CONSMUPA offre un corso di spagnolo per musicisti di 3 crediti ECTS all’anno. Inoltre, l’Università di Oviedo offre corsi intensivi di spagnolo per gli studenti Erasmus ogni semestre (in ottobre e in febbraio) e gli studenti internazionali del CONSMUPA possono frequentarli. Per ulteriori informazioni, contattare l’Ufficio Relazioni Internazionali.

Calendario accademico

I corsi cominciano a metà settembre. La prima sessione di esami è generalmente durante l’ultima settimana di gennaio oppure nella prima di febbraio. Gli esami del secondo semestre finiscono a metà giugno.

Trasporti

Tutte le informazioni relative ai trasporti pubblici, prezzi dei biglietti e degli sconti per gli studenti sono disponibili presso il sito  http://www.consorcioasturias.es/es/portal.do?IDM=66&NM=3.

Per ottenere gli sconti previsti per gli studenti, si dovrà dimostrare di essere iscritti a un programma di studi nel momento della richiesta. Dopo l’arrivo in Conservatorio, lo studente ospite riceverà una tessera che lo identificherà come tale presso il CONSMUPA.

Per viaggiare in regione, le opzioni più utilizzate sono l’autobus e il treno (RENFE e FEVE). Visitare i siti : http://www.renfe.com/EN/viajeros/index.html e http://www.estaciondeautobusesdeoviedo.com/

Cultura

Oviedo ha una vita culturale molto ricca, soprattutto dal punto di vista musicale: ci sono due orchestre professionali, una stagione d’opera, una stagione di zarzuela (genere di musica teatrale in spagnolo), diversi festival (pianoforte, danza). In alcuni di questi eventi, gli studenti ospiti potranno usufruire di una riduzione del 50% esibendo la tessera di studente straniero del CONSMUPA e comprando biglietti il giorno del concerto.

Per ulteriori informazioni sugli eventi culturali a Oviedo e Gijón, visitare il sito: http://www.oviedocultural.es/ e http://www.cultura.gijon.es/

Centri sportivi

Su questo link si trova una lista dei centri sportivi municipali: http://www.oviedo.es/index.php/es/servicios-municipales/deportes/instalaciones-deportivas-municipales/polideportivos

Negozi musicali vicini al Conservatorio

http://www.musicalprincipado.com/

http://www.musicalarevalo.com/Formularios/musicalarevalo.aspx

Turismo

La regione del Principato delle Asturie attira numerosi turisti grazie alle attività sportive.

Ci sono numerosi gruppi di alpinismo che organizzano regolarmente delle gite. Per più dettagli, consultare i siti ufficiali.

La regione costiera del Principato delle Asturie offre numerose possibilità per fare sport acquaticicome lo windsurf.

Nei dintorni di Oviedo, ci sono città di altrettanto interesse culturale, ad esempio, Gijón, Avilés, Covadonga, Llanes, Cudillero...

Per ulteriori informazioni, visitare il sito http://www.asturias.es/portal/site.

Clima

Il clima di Oviedo è soprattutto temperato (tra 5ºC e 30ºC) con frequenti piogge e nevicate. A causa della sua prossimità all’oceano, l’atmosfera è abbastanza umida.

(Attenzione: queste informazioni potrebbero cambiare) 

tv

facebook

 

erasmus

 

 

cartaerasmus
  

   Logo AEC